• Borgo di Castellaro Lagusello

Borgo di Castellaro Lagusello

Borgo di Castellaro Lagusello

Il Borgo di Castellaro Lagusello, cosa vedere e fare.

Numero di visualizzazioni: 903

Agriturismo - Dove Dormire


Il Borgo di Castellaro Lagusello, direttamente dalle favole.

Passeggiando per le sue vie, si può avere l'impressione che il Borgo di Castellaro Lagusello, sia uscito direttamente da un libro di favole. Si respira un'aria d'altri tempi nel romantico Borgo di Castellaro, a tratti malinconica e nostalgica per il paesaggio che è possibile scorgere: le sue coline, i campi ed infine il lago.
Ci troviamo nel comune di Monzambano, in provincia di Mantova dove questo grazioso borgo, dalla sua piccola collina, si affaccia su di un laghetto.
Il nome "Castellaro" deriva dalla funzione alla quale era stato adibito nel XI sec. come semplice "castelliere". Sostanzialmente, essendo composto all'epoca da una cinta muraria ancora senza case all'interno, si trattava di un rifugio temporaneo, affacciato su di un "lagusello", ovvero un piccolo lago.
Dell'originario borgo fortificato si sono salvate le antiche mura guelfe, la pavimentazione in pietra di fiume, i sassi a vista delle case a della canonica.


Cosa Vedere

La Torre dell'Orologio

Al Borgo di Castellaro Lagusello si accede per mezzo di una grande porta, dove un tempo si trovava anche un ponte levatoio, troviamo subito una torre: la Torre dell'Orologio.
Questa, imponente, svetta tra gli edifici circostanti e indica l'ora a chiunque passi nelle sue vicinanze.


La Chiesa di San Nicola

Seguendo la trada, si arriva alla Chiesa di San Nicola, patrono del piccolo Borgo di Castellaro Lagusello. All'interno della chiesetta, è conservata una Madonna in legno del 400.
Un'atmosfera rilassata circonda la cappella dalla navata unica del 1700 circa.


I vicoli del centro storico

Continuando la passeggiata per i voletti del centro storico si giunge infine ad una pizzetta, dove un tempo sorgeva il castello.
La rocca di Castellaro fu edificata intorno al 1100 - 1200 circa, grazie agli Scaligeri. Con lo scorrere del tempo, però, fu motivo di contese da parte di tanti altri comuni e famiglie per via della sua posizione strategica. Fu così che nel 1600 passò sotto proprietà dei conti Arrighi e perse così la sua funzione di difesa, divenendo parte di una residenza signorile.
Ad oggi, nella piazza si incontra la villa Arrighi, che conserva ancora parte delle mura di cinta e la torre, da cui si può godere di una suggestiva vista sul lago e sul territorio circostante.


La Chiesa di San Giovanni

Nei pressi di villa Arrighi si trova un'altra chiesetta, la Chiesa di San Giuseppe, risalente al 1700 circa, che conserva al suo interno, dipinti del 600.


Cosa Fare

Le attività che vengono svolte all'interno del Borgo di Castellaro Lagusello nel corso dell'anno sono davvero numerose.
Tra le tante, è sicuramente degna di nota la Festa dei Fiori, che ogni anno invade di colori e profumi Castellaro Lagusello.
L'intera area di Castellaro, assieme al suo laghetto, è sottoposta ad un rigido vincolo di salvaguardia ambientale la cui gestione è affidata al Parco Naturale del Mincio.
Potrete infatti trascorrere piacevoli pomeriggi sul lungo fiume, dove è stato istituito un percorso ciclabile che attraversa stupende campagne coltivate.
Tamburello, equitazione, cicloturismo, passeggiate su sentieri attrezzati, sono solo parte di ciò che vi attende al Borgo di Castellaro Lagusello, tra Laboratori, giochi, attività, mostre, visite guidate, del buon cibo.


Borgo di Castellaro Lagusello (video):


#cosa vedere #cosa fare #monzambano #Mantova #lombardia #borgo #Borghi più Belli d’Italia
Questo articolo ti è stato utile?

Agriturismo - Dove Dormire:

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter!

Leggi la nostra Privacy Policy

Agriturismo.life 2022 - Lago di Garda, Verona, Brescia, Mantova, Trento:
Agriturismo, Bed and Breakfast, Ristoranti e Dimore storiche immerse nella natura!
è un prodotto FABER MEDIA | Villafranca (VR) | P.Iva 03939010231 | info@agriturismo.life